Per semplificare l’identificazione degli insetti pterigoti anche per tutti coloro che si avvicinano a questo mondo da poco tempo, passo subito ad elencare i diversi ordini di Pterigoti.

Gli ordini sono:

Diptera

Presentano solo due ali e sono conosciuti comunemente come mosche, moscerini e zanzare.

Coleoptera

Posseggono esoscheletri molto rigidi, alcuni esempi sono gli scarabei, le coccinelle, le cetonie, i punteruoli e tanti altri.

Orthoptera

L’ultimo paio di zampe è di tipo saltatorio e comprende grilli, cavallette e locuste.

Dermaptera

Nella parte terminale dell’addome sono presenti due caratteristiche strutture dette cerci che vengono utilizzate a scopo di difesa e durante l’accoppiamento. Sono conosciute come forbicine o tagliaforbici.

Rhynchota

Sono caratterizzati da un apparato boccale di tipo succhiatore e assumono forme molto diverse, alcuni esempi sono gli afidi, le cimici e le cicale.

Hymenoptera

É un gruppo molto vasto che comprende api, vespe e formiche. Al contrario di quello che si è soliti pensare, la maggior parte delle specie di questo gruppo non ha una vita sociale ma un vita solitaria come la maggior parte degli insetti.

Mantodea

A questo gruppo appartengono le mantidi, caratterizzate dal primo paio di zampe modificate per catturare le prede (zampe raptatorie).

Blattodea

A questo ordine appartengono quegli animali chiamati comunemente scarafaggi. Non tutte le specie di blatte sono infestanti, anzi! La maggior parte delle specie vive sugli alberi, nel sottobosco e in altri ambienti naturali, in una casa (anche molto sporca) non sarebbero in grado di sopravvivere. Le specie che comunemente infestano gli spazi antropici sono tutte specie alloctone, provenienti dall’estero e, diffuse in Italia e in molte parti del mondo dagli scambi commerciali.

Odonata

Comprende le libellule.

Ephemeroptera

A questo gruppo appartengono le effimere.

Isoptera

Comprende tutte le specie di termiti. Al contrario di come si può pensare sono filogeneticamente più vicine alle blatte e alle mantidi che alle formiche. La loro vita sociale si è infatti evoluta in maniera indipendente rispetto a quella delle formiche.

Anoplura

Comprende i pidocchi.

Siphonaptera

Comprende le pulci.

Neuroptera

Comprende le crisope, formicaleoni, mantispe e altri.

Mecoptera

Hanno un corpo allungato e sottile che nei maschi termina con una struttura che ricorda la coda di uno scorpione (per questo sono chiamate mosche scorpione), un capo provvisto in un lungo rostro e 4 ali quai identiche fra loro.

Plecoptera

Thysanoptera

Phasmoidea

Trichoptera

Aphaniptera